Stripview

0 ThumbsUp

Laboratorio "Autoproduciamoci Una Compostiera!"

81kia on 9. Mar, 2011 — Lang: Italiano

Laboratorio "Autoproduciamoci Una Compostiera!"
  • Description

    Laboratorio "Autoproduciamoci Una Compostiera!"

    Costruzione di una compostiera autosufficiente da balcone
    By Kia
    www.equoecoevegan.blogspot.com
    Si terrà alla fiera "Fà la cosa giusta" a Milano il 25 marzo 2011 ore 14.30

    Transcript

    Expand

    double click to write...

    double click to write...

    double click to write...

    Realizziamo una compostiera autosufficiente da balcone...

    Ma a cosa serve?

    double click to write...

    per ricilare i nostri rifiuti organici e produrre ottimo fertilizzante!

    ...e perchè "autosufficiente" e "da balcone"?

    ... "autosufficiente" perché una volta riempita basta solo attendere 3 o 4 mesi (a seconda del periodo dellʼanno) ed il compost è pronto!

    ..."da balcone" per la necessità ridotta in confronto a chi ha un orto e perchè il nostro bidone è un poʼ particolare in quanto non potrà compostare qualunque residuo organico per evitare odori sgradevoli!

    Ingredienti:
    bidone+coperchio, sottovaso, mollette, retina di plastica, zanzariera, filo di ferro, carta vetrata, argilla espansa, trapano, forbici, tronchesine, lombrichi, torba, rifiuti organici, foglie secche, ed AMORE PER LA NATURA !

    Divideremo la costruzione in 5 semplici step!

    PRIMO STEP:prepariamo lʼareazione! foriamo il bidone con il trapano e livelliamo la superficie con la carta vetrata!

    SECONDO STEP: prepariamo la prima protezione! fissare la zanzariera con dei pezzetti di filo di ferro in modo stabile affinché non si muova all'interno del bidone!

    TERZO STEP: prepara la seconda protezione che sarà la retina di plastica a maglie fini che dovrà ricoprire tutta lʼintera superficie interna del bidone che abbiamo ricoperto con la zanzariera, usa sempre il fil di ferro!

    QUARTO STEP...non me lo ricordo più...

    QUARTO STEP: prepara il fondo!lo applichiamo sul fondo della retina di plastica a misura poi poniamo l'argilla espansa e infine ancora della retina. Fissiamo con il fil di ferro!

    fortuna che ci sono io!

    QUINTO STEP: preparazione del letto, cioè aggiungere i lombrichi e la torba!

    non bisogna dimenticare il sottovaso che servirà alla raccolta del percolato (non proprio con profumo di rosa!) e meettere delle mollette tra la compostiera ed il sottovaso!

    Quello che alla fine otterrete sarà una compostiera autosufficiente da balcone!

    double click to write...

    double click to write...

    Et Voilà la vostra compostiera autosufficiente da balcone
    è pronta!

    Ricordate sempre le 3 regole fondamentali...1.no unto né di origine animale; 2.attenzione a sbalzi di temperatura ed umidità; 3.nulla deve uscire nè entrare!

    Ora siete pronti a compostare!

    Tags:
    ecologia, autoproduzione, riciclo
Sign in or register to comment.